Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

Si ricorda però che l’art. 21 della Costituzione recita: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell’autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l’indicazione dei responsabili."

venerdì 26 ottobre 2012

Nuovi vertici a Tirrenoambiente. Cambiare tutto per non cambiare nulla?

Subito dopo la sua proclamazione quale nuovo sindaco dell'ex città dei vivai Mazzarrà Sant'Andrea, Salvatore Bucolo, sembrava non volesse perder tempo e dichiarava alla Gazzetta (11 maggio 2012)  di aver già provveduto a fare piazza pulita a TirrenoAmbiente.

«Facendo seguito – scriveva Bucolo – alle note prot. nn. 3730 del 28/6/2011 e 6218 del 30/9/2011, a firma dell’ex sindaco del Comune di Mazzarrà Sant’Andrea Carmelo Navarra, con le quali venivano comunicati i nominativi di presidente, componenti del Cda e collegio sindacale di codesta Società, si porta a conoscenza che lo scrivente è stato proclamato, in data 8/5/2012, sindaco del Comune di Mazzarrà Sant’Andrea. Poiché, ai sensi dell’art. 4 della L.r. n.32/1994 come integrato dall’art. 9 della L.r. n.7/1996, tutte le nomine, designazioni e revoche attribuite dalla vigente legislazione ai Comuni sono di competenza del sindaco e le stesse, ai sensi dell’art. 6 della L.r. n. 30/2000, decadono nel momento della cessazione del mandato del sindaco, con la presente si rappresenta che tutte le nomine, designazioni o proposte indicate dall’ex sindaco del Comune di Mazzarrà Sant’Andrea debbano intendersi decadute o revocate.
Sarà cura dello scrivente – conclude Bucolo – anche previa Assemblea dei sindaci dei comuni soci di TirrenoAmbiente, provvedere alle nuove designazioni».

Notizia di questi giorni, Antonello Crisafulli, classe 1961, laureato in scienze politiche, è stato nominato presidente della Società Mista Tirrenoambiente spa al posto di Francesco Cannone, mentre non si hanno finora notizie sulla revoca dell'ad Pino Pnnocenti. Crisafulli già amministratore di diverse società, fra le quali spicca l’Eco.ser s.r.l. operante proprio nel settore ambientale rappresenta – secondo quanto dichiarato da Bucolo - «Una scelta significativa che risiede non solo nell’importante esperienza nel settore del neo presidente Crisafulli, ma sopratutto nella conoscenza diretta ed approfondita del mondo imprenditoriale».
Che dire, sei mesi per nominare i nuovi vertici, se son questi i tempi del neo sindaco Bucolo per far piazza pulita...

1 commento:

  1. Salvatore Bucolo30 dicembre 2012 04:24

    Caro Giornalista, Sig. Carmelo Catania, La informo che l'amministratore delegato (Pino Innocenti) della Societa' Mista Tirrenoambiente spa, viene nominato solo ed esclusivamente dalla parte privata (soci privati, non pubblici)... dunque
    prima di scrivere cose inesatte si informi meglio.
    Nb. Ho fatto tutto ciò che era in mio potere fare e continuerò a fare solo ed esclusivamente ciò che nello Statuto della Società di cui sopra è contemplato!
    dimenticavo... in merito alla tempistica di cui parla nel suo articolo (i 6 mesi che ci avrei impiegato prima di nominare il nuovo Presidente) la informo che il Sindaco di Mazzarrà, socio di parte pubblica, può solo indicare il nominativo del nuovo presidente ed io l'ho fatto solo dopo 3 giorni dalla mia proclamazione da parte del presidente del seggio elettorale. 3 giorni e non 6 mesi...
    per maggiori informazioni
    389.9738586 a sua dispodizione e pronto sempre a collaborare con gli organi di stampa anche onde evitare che si possano scrivere cose inesatte.
    Cordialità
    by dr. Salvatore Bucolo
    Sindaco di Mazzarrà

    RispondiElimina